i18n & L10n - Tribù

Settimana internazionale, partenze

AC e Daniel a LoretoIeri è stato il terzo giorno di training con Anne-Catherine e Daniel, i nostri nuovi colleghi.

Ultimo giorno dedicato alla community di Narcissus, alla comunicazione e ancora ai numeri.
Con Giovanna Russo, Giulia Sbaffo, Pamela Moro e il resto del team che già conosci, Marco Croella, Federico Pugnaloni e Ciccio Rigoli.

Daniel e Anne-Catherine sono ripartiti oggi, pronti per iniziare il loro lavoro nella nostra unit i18n & L10n, come Country Manager per la GermaniaNarcissus Global Community Manager.

La tribù di SBF è sempre più internazionale, e così anche il nostro Virtual Office!

news&update white-01

Settimana internazionale, giorno 2

International week - Day 2Continua il training con i nostri nuovi colleghi, Anne-Catherine dalla Francia e Daniel dalla Germania.
Oggi si parla di STEALTH e Ultima Books, di EPUB e numeri.

Con Ciccio Rigoli, STEALTH Product Manager, Marco Barulli, CFO, Federico Pugnaloni, CIO, Lorenzo Giuggolini, Director Content Production, e Lucia Zitelli, Director Customer Satisfaction.

news&update-01

Inizia la settimana internazionale di Simplicissimus

Sono iniziati oggi tre giorni di meeting e aggiornamento con due nuovi colleghi in Simplicissimus.

Ti presentiamo Anne-Catherine de Fombelle, che sarà la nostra Global Community Manager per Narcissus, e Daniel Bräuer, il nostro Country Manager per la Germania.
Oggi hanno conosciuto parte della nostra tribù, e domani si continua. :)

Benvenuti Anne-Catherine e Daniel!

[In foto con Marco Croella, Direttore Generale, e Giacomo D'Angelo, Narcissus Product Manager.]
AC e Daniel con Marco C.     AC e Daniel con Giacomo

Cover 2 Master UniMC - SBF

PED, Master in Professioni dell’editoria digitale: la rassegna stampa

MasterPED rassegna stampa 2Ecco la rassegna stampa seguita alla conferenza stampa tenutasi il 18 novembre a Macerata presso la sede di EUM (Edizioni Università di macerata).
Il Prorettore e Presidente delle EUM Prof.ssa Rosa Marisa Borraccini, la direttrice del Master Prof.ssa Laura Melosi e il Direttore Generale di Simplicissimus Book Farm dott. Marco Croella, hanno incontrato i giornalisti presentando il Master in Professioni dell’editoria digitale, che prenderà il via a febbraio 2015 e le cui iscrizioni chiudono il 9 dicembre 2014.

Tutti i dettagli sul Master si trovano in questo nostro post e a questa pagina del sito dell’Università di Macerata.

A questo link il servizio del TgR andato in onda su Rai3, dal minuto 16.23.

 

Qui di seguito il servizio realizzato dai colleghi di èTv Macerata:

[Nella foto l'edizione cartacea del Resto del Carlino e del Corriere Adriatico.]

La rassegna stampa realizzata dalla collega Paola Dezi, ufficio stampa di UniMC:
MasterPED – Rassegna Stampa
[Si segnala un errore di battitura nel sottotitolo dell'articolo del Resto del Carlino: le iscrizioni sono prorogate al 9 dicembre e non al 6.]

 

Cover 2 Master UniMC - SBF

PED, Master in editoria digitale: le novità dalla conferenza stampa con UniMC ed EUM

Master conferenza stampaOggi, 18 novembre, si è tenuta la conferenza stampa sulle novità del Master di I livello in Professioni dell’editoria digitale (PED), presentato dal Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Macerata in collaborazione con noi di Simplicissimus Book Farm ed EUM (Edizioni dell’Università di Macerata).
Numerose le testate presenti, compreso il TgR, il cui servizio è sempre disponibile a questo link.

“Questo Master è un tassello importante per l’università di Macerata, che interpreta perfettamente il motto dell’ateneo, ‘L’umanesimo che innova’.” Ha dichiarato in apertura la Prof.ssa Rosa Marisa Borraccini, Presidente di EUM, che ha affermato la sua volontà di intraprendere con la stessa EUM la via del digitale.

Il Master infatti è una preziosa occasione di formazione, ma anche un modo per avvicinarsi al mondo dell’editoria digitale.
Il percorso didattico offre la possibilità di acquisire conoscenze teoriche e pratiche riguardo al digital publishing e prima ancora all’editoria vera e propria, perché, come affermato da Marco Croella, Direttore Generale di Simplicissimus, “è importante ricordare che esistono prima esperti editoriali, e poi esperti editoriali digitali, poiché l’editoria digitale è una declinazione dell’intero sistema editoriale.”
Il profondo cambiamento che stiamo vivendo può essere paragonato alla rivoluzione della stampa a caratteri mobili di Gutemberg.
“Potremmo dire che ‘tutto cambia affinché nulla cambi’, – continua Marco Croellae proprio per questa ragione il Master PED si prefissa l’obiettivo di formare tre figure professionali: esperto di produzione ebook, esperto di distribuzione ebook ed esperto di promozione ebook.”

Master SBF e UniMCIl Master avrà durata annuale e inizierà il prossimo febbraio 2015 per terminare a febbraio 2016.
Le iscrizioni sono prorogate fino al 9 dicembre.
Qui è possibile iscriversi e visionare il bando con il piano di studi.

“L’idea di questo progetto – afferma la direttrice del Master, Prof.ssa Laura Melosi, – è nata perché, nell’ampio ventaglio dell’offerta formativa universitaria, ciò che ci sembrava trascurato era proprio l’approccio al digitale. Abbiamo perciò cercato e trovato una realtà marchigiana e internazionale come Simplicissimus Book Farm, decidendo così di collaborare a un progetto caratterizzato dalla forte innovatività rispetto a ciò che esiste. Infatti il tipo di figura professionale che noi vogliamo formare ad oggi non c’è, ma ce n’è bisogno: una figura che sappia muoversi su più livelli di lavoro, dalla produzione alla distribuzione, alla promozione del prodotto editoriale.”

La domanda che ci si pone è: serve un Master del genere? Ha senso che un’istituzione universitaria si inserisca in dinamiche di mercato ancora in evoluzione?
La risposta è sì. “Sì, se l’istituzione universitaria a cui ci riferiamo è un’università che vive nel proprio tempo, cogliendo le innovazioni che da questo tempo nascono, come sta facendo l’Università di Macerata.” Afferma Marco Croella.

Concludiamo con le parole della Prof.ssa Melosi:

“Spesso il settore umanistico dell’università è stato tacciato di passatismo. Invece non è così, perché gli ebook sono un modo per valorizzare i contenuti letterari, non un nemico. Si può integrare vecchio e nuovo.
E poiché questo è il panorama che abbiamo di fronte: guai a non vederlo!”

Per tutti i dettagli ecco il link.
Ti aspettiamo al Master!

 

Cover 2 Master UniMC - SBF

UniMC, Master sulle Professioni dell’editoria digitale: la conferenza stampa a Macerata

Oggi, 18 novembre, alle 13.00, si terrà la conferenza stampa per presentare ufficialmente il Master di I livello sulle Professioni dell’editoria digitale (PED), progettato dall’Università di Macerata in collaborazione con noi di Simplicissimus Book Farm ed EUM (Edizioni dell’Università di Macerata).

La direttrice del Master, Prof.ssa Laura Melosi, insieme al Prof. Gianluca Frenguelli e al Direttore Generale di Simplicissimus, Marco Croella, incontreranno la stampa e tutti gli interessati presso la sede di EUM, al Centro Direzionale di Macerata, in via Carducci 63/a.

Il Master PED, che abbiamo descritto dettagliatamente in questo post, avrà inizio il prossimo febbraio 2015 per terminare a febbraio 2016.
Il percorso didattico prevede ore di lezioni frontali e ore di tirocinio, ed è volto alla formazione specializzata di nuove figure professionali, indispensabili nel nuovo mercato dell’editoria digitale in forte crescita.

Queste figure sono:

  • esperto di produzione ebook (tipografo digitale),
  • esperto di distribuzione ebook (logistica dei contenuti digitali),
  • esperto di promozione ebook (marketing e promozione di contenuti digitali).

Durante la conferenza stampa verrà presentato il piano di studi e anche i nomi di alcuni editori che collaboreranno al progetto.

Siete tutti invitati a partecipare e a passare parola: questo è uno dei casi (ancora troppo rari) di università che fa vera innovazione!

news&update white-01

Il podcast dell’intervista di Antonio Tombolini a Pensatech

Antonio TomboliniVenerdì 14 novembre il nostro CEO è intervenuto sull’editoria digitale durante il programma Pensatech di Radio Città del Capo, dedicato al digitale e alle nuove tecnologie.

“Dal punto di vista dei costi di produzione e di distribuzione la transizione al digitale consente oggi di pubblicare libri su soglie di costi d’investimento molto più basse rispetto a quelle della filiera della carta. Filiera della carta che, voglio ricordare, ha un “piccolo problema”: la media dei libri stampati e invenduti è, in Italia ma in Europa più o meno è lo stesso, del 60%. [...]
La filiera della carta diventa sempre più insostenibile, questo significa anche una restrizione delle possibilità di circolazione della cultura per molti titoli che non sono quelli cosiddetti “sicuri” dei soliti bestseller importati magari dagli Stati Uniti dove hanno già funzionato per evitare rischi.
Il digitale, con l’abbattimento delle barriere all’ingresso, in termini di produzione e distribuzione, consente anche una sperimentazione maggiore, un po’ più di coraggio sia da parte dei piccoli editori che da parte, sempre più, dei singoli autori in termini di self publishing.”

Di questo e non solo ha parlato Antonio Tombolini.

Per ascoltare l’intervista integrale ecco il podcast, dal minuto 7,26.

Radio Città del Capo

news&update white-01

Pensatech: Antonio Tombolini ospite in radio per parlare di ebook

Radio Città del CapoDomattina, 14 novembre, alle 9.00, il nostro CEO Antonio Tombolini sarà ospite di Pensatech, programma di Radio Città del CapoFormica Blu dedicato al mondo del digitale, delle nuove tecnologie e soprattutto dell’innovazione.
Pensatech è condotto da Damiana Aguiari, Elisabetta Tola e Marco Boscolo, che ogni venerdì mattina affrontano e approfondiscono un particolare tema.Antonio Tombolini

Questo venerdì Antonio Tombolini interverrà sull’editoria digitale, nell’ambito della puntata dedicata alla novità più recente di Amazon, il servizio chiamato Kindle Unlimited, di cui abbiamo parlato in questo post.

Se non ti è possibile ascoltare il programma in diretta, potrai comunque seguire la replica durante la notte tra domenica e lunedì a partire dalle 00.40.
Oppure attendere il podcast qui.

Buon ascolto! :)

news&update white-01

Il video della lezione sugli ebook di Antonio Tombolini e Gino Roncaglia, ospiti di EspertoWeb

Ieri sera, 12 novembre, alle 21.00, il nostro CEO Antonio Tombolini, insieme a Gino Roncaglia, sono stati ospiti di Francesco Leonetti, direttore di EspertoWeb, per una lezione sugli ebook nell’ambito del corso “Realizzare ebook in formato EPUB”.

Antonio, Gino e Francesco hanno dato vita a un confronto interessante e approfondito sui tanti aspetti che riguardano un mondo in costante evoluzione come quello degli ebook.
Moltissimi i temi trattati: dalle dinamiche di mercato alle previsioni sul futuro dell’editoria (digitale), dall’analisi tecnologica sui dispositivi di lettura a quella più sociologica sulla natura dei lettori.
Moltissimi coloro che hanno ascoltato la lezione, partecipando attivamente con i relatori, ponendo dubbi e domande.

 

Ecco il video con la registrazione dell’incontro di ieri sera, messo gentilmente a disposizione sul canale YouTube di EspertoWeb:

ReadBeyond cover

ReadBeyond porta gli Audio-eBook a LibrInnovando 2014

LibrInnovando 2Venerdì 14 novembre, a Milano, Alberto Pettarin presenterà gli innovativi progetti di ReadBeyond a LibrInnovando, convegno dedicato al futuro dell’editoria.

Il suo intervento, collocato durante la mattinata nella sezione “Presentazione prodotti editoriali” (dalle 9.45 alle 12.30) è dedicato al mondo degli Audio-eBook, a metà strada fra un eBook reflowable “solo testo” e un audiolibro.
menestrello-logo-+-logotipoGrazie a servizi come Sync e all’applicazione Menestrello, ideati proprio da ReadBeyond, è possibile sincronizzare testo e audio, leggendo e ascoltando contemporaneamente un Audio-eBook.
ReadBeyond è un’innovativa startup fondata da Alberto Pettarin (PhD), Paolo Bertasi (PhD) e Simplicissimus Book Farm, che fin dalla sua costituzione ha fatto della ricerca e dell’innovazione la propria bandiera. E ciò che ReadBeyond intende proporre con questo progetto a LibrInnovando è la “costituzione di un ecosistema aperto di produzione/distribuzione/fruizione degli Audio-eBook, rivolto anche a mercati di lingua non inglese o emergenti, e basato su formati aperti come EPUB3“.

L’evento, chiamato LibrInnovando Business, è volto a celebrare l’innovazione, la creatività e l’eccellenza in tutti gli aspetti dell’editoria digitale.
L’ingresso è gratuito e tutti gli attori dell’editoria digitale sono invitati a partecipare, dai grandi gruppi editoriali agli indipendenti, ai selfpublishers, alle software house, agli studi editoriali, ai librai, ai bibliotecari fino ai semplici lettori appassionati.

Ecco il programma dettagliato della giornata e l’elenco dei progetti.
Per partecipare come pubblico, questo è il link.

E questa la presentazione di Alberto Pettarin, “Improving Literacy with Audio-eBooks”: